Dati alla mano Ponte aereo per il Covid-19

Come l’UE ha rimpatriato migliaia di cittadini

Grazie al Meccanismo europeo di Protezione Civile l’Ue ha pagato il 75% dei costi per il rimpatrio dei cittadini nel quadro dell’epidemia di Covid-19. Decine di migliaia di cittadini europei sono così riusciti a rientrare nel loro paese di residenza. Quanti europei ne hanno approfittato?

Pubblicato il 15 Giugno 2020 alle 15:23
Il Mepc, un meccanismo che ha quasi vent’anni

Oltre ai Paesi membri dell’Unione, sei nazioni fanno parte del  meccanismo europeo di protezione civile (Mepc): Islanda, Norvegia Serbia, Macedonia del Nord, Montenegro e Turchia. Il programma è stato introdotto nel 2001 e, ad oggi, conta più di 330 azioni congiunte. Se un Paese non riesce a far fronte a un’emergenza, può chiedere aiuto attraverso il meccanismo del Mepc.

Si tratta di una forma di cooperazione adattata particolarmente a situazioni in cui un Paese sa di che tipo di aiuto ha bisogno, ma non può ottenerlo. In questi casi, l’aiuto può essere organizzato rapidamente e efficacemente nelle sedi dell’Ue. È un aiuto non si limita solo agli Stati cooperanti. In seguito ad una richiesta, il Centro europeo di risposta alle emergenze (Erc) può mandare assistenza o perizie. Il Centro segue gli eventi 24 ore su 24 e invia aiuti di emergenza in collaborazione con le autorità nazionali e la protezione civile. 

Delle mappe satellitari create dal servizio Copernicus per la gestione delle emergenze (Copernicus EMS) forniscono un aiuto supplementare. Copernicus fornisce informazioni geografiche (GIS) utili a delimitare le zone colpite e pianificare le operazioni di soccorso in caso di catastrofe.

Qualunque Paese, così come anche l’Onu e le sue agenzie o le…

Abbònati alla newsletter di Voxeurop in italiano

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento