Cover

L'ex ministro delle finanze e leader del Partito liberale Claus Hjort Frederiksen mette in guardia contro le mire cinesi sulla Groenlandia. Nell'ultimo mese varie compagnie minerarie cinesi hanno avviato negoziati o esplorazioni in vista dello sfruttamento – anche in collaborazione con imprese occidentali – delle risorse minerarie dell'isola.

"Le risorse sono il mezzo, non il fine", sostiene Frederiksen, secondo cui "il vero obiettivo di Pechino è stabilirsi nell'Artico. Pechino, ricorda, ha infatti chiesto lo status di osservatore nel Consiglio dell'Artico.