Cover

Sono soltanto duecento firme, ma rappresentano il cuore dell'economia tedesca. "Le Pmi contro Merkel",titola Handelsblatt. Il quotidiano economico pubblica una lettera aperta scritta dai proprietari delle principali piccole e medie imprese tedesche, secondo i quali la cancelliera ha scelto "con la sua politica di salvataggio dell'euro la cancelliera ha scelto una strada nefasta per il paese". Gli imprenditori chiedono ai deputati di mettere fine a "questa politica d'indebitamento irresponsabile", si oppongono ai trasferimenti di fondi verso l'Europa, e chiedono una modifica dei trattati comunitari, minacciando l'uscita dall'eurozona. Secondo il quotidiano economico, Angela Merkel ha deciso di rinnegare quelli che lei stessa ama definire "i pilastri della nostra prosperità". E in questo modo sta perdendo l'appoggio dei suoi più fedeli sostenitori.