Vignetta Dimissioni di Giuseppe Conte

Segato

Pubblicato il 27 Gennaio 2021 alle 16:10

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha rassegnato le dimissioni martedì 26 gennaio dopo che Italia Viva (Iv), uno dei cinque partiti che sostengono la coalizione di governo, ha ritirato la fiducia. 

La crisi è stata causata da disaccordi tra Conte e il capo di Iv, l'ex premier Matteo Renzi, sulla gestione della pandemia Covid-19 e sull'assegnazione dei fondi dell'European Recovery Plan. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha avviato consultazioni con i leader dei partiti per verificare se esiste una maggioranza in grado di sostenere un nuovo governo Conte, o se orientarsi verso un esecutivo guidato da un'altra personalità.


Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento