Vignetta Spazio Schengen

EUtanasia

Pubblicato il 7 Gennaio 2016 alle 11:47

In seguito alla crisi dei migranti e alla reintroduzione dei controlli alle frontiere interne da parte di diversi paesi, lo spazio europeo di libera circolazione si restringe sempre di più. Il 3 gennaio la Svezia ha ripristinato i controlli alla frontiera con la Danimarca, e quest'ultima ha rafforzato la sorveglianza di quella con la Germania. Queste misure fanno seguito a quelle adottate da Germania, Norvegia, Austria e Francia.

Mentre in Germania il governo ritiene che Schengen, una delle più importanti conquiste dell'Unione, "è in pericolo", l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy ha dichiarato addirittura che "Schengen è morto".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento