Fumata bianca

Pubblicato il 14 Marzo 2013 alle 15:53

Il 13 marzo, secondo giorno di conclave, il 76enne vescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio è stato eletto papa. Il primo latinoamericano e il primo gesuita a guidare la Chiesa cattolica ha scelto il nome di Francesco.

La stampa italiana ha reagito positivamente. Secondo La Repubblica l'elezione di Bergoglio è "un rovesciamento geografico e culturale […], un gesto politico che scuote Roma parlando al mondo. Un gesto di apertura e di speranza che chiude un'epoca e porta il Papa fuori dai Sacri Palazzi."

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento