“Gli uomini che hanno venduto Nokia”

Pubblicato il 4 Settembre 2013 alle 09:08

Cover

Il nuovo capo di Nokia Timo Ihamuotila, il presidente Risto Siilasmaa e l’ex capo Stephen Elop hanno annunciato il 2 settembre la cessione del ramo di telefonia mobile dell’azienda finlandese al gigante americano Microsoft per 5,44 miliardi di euro.
“Nokia produce già l’80 per cento degli smartphone che utilizzano Windows Phone, il sistema operativo di Microsoft”, sottolinea Helsingin Sanomat. Secondo il quotidiano

Microsoft ha provato senza successo per dieci anni sfondare sul mercato dei telefoni cellulari. Senza Nokia era quasi impossibile.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento