“Il circo è tornato”

Pubblicato il 25 Luglio 2013 alle 09:33

Cover

Il 24 luglio il tribunale amministrativo di Vilnius ha autorizzato la parata del gay pride. Il 27 luglio sono attese circa 800 persone su viale Gediminas, la principale arteria della capitale lituana.
La decisione non viene accolta con favore unanime, e secondo Vilniaus Diena “i due fronti si sono preparati per lo spettacolo straordinario”. L’associazione dei gay lituani ha tappezzato la città di manifesti che annunciano l’evento e la partecipazione di diversi eurodeputati, riporta il quotidiano.
Gli oppositori della manifestazione, che come ricorda Vilniaus Diena tre anni fa avevano pregato e lanciato pietre contro il gay pride, preparano la loro risposta.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento