Il divieto di fumare divide il paese

Pubblicato su 6 Luglio 2010 alle 10:50

Cover

"I nemici dei fumatori vogliono prendere il controllo della Repubblica", titola Tageszeitung dopo che il 4 luglio, in Baviera, un referendum ha approvato il divieto di fumo in tutti i ristoranti della regione, fissando così la normativa più severa di tutta la Germania. Forti del successo ottenuto, i promotori dell’iniziativa ora chiedono un referendum a livello federale. Un argomento delicato, secondo la Taz, considerato che ogni Land dispone di una propria legislazione in materia. Inoltre l’autorità federale competente sulla questione delle droghe vuole attendere che l’Unione europea si pronunci sull’argomento.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento