Gran Bretagna

Informatori contro gli sprechi

Pubblicato il 23 Agosto 2010 alle 10:02

Cover

Il governo britannico sta usando circa 30mila impiegati del settore pubblico come "informatori" per eliminare gli sprechi, riferisce l'Independent. La coalizione formata da Tories e Lib-dem sta portando avanti il suo programma di tagli selvaggi per ridurre il deficit del paese, arrivato a 156 miliardi di sterline, e nel frattempo vengono presi in esame migliaia di suggerimenti da parte degli impiegati del settore pubblico su come ottimizzare i costi. Tuttavia il Financial Times sostiene che i "tagli equi" del cancelliere George Osborne potrebbero non essere affatto tali, andando a colpire i poveri molto più duramente rispetto ai ricchi e ampliando la disuguaglianza economica.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento