“La chance”

Pubblicato il 5 Settembre 2013 alle 08:58

Cover

Dopo lunghi negoziati i due leader dell’opposizione ungherese – l’ex primo ministro Gordon Bainai, fondatore del partito Insieme 2014, e Attila Mesterházy, presidente del partito socialista – hanno trovato un accordo per allearsi in vista delle legislative del 2014.
I due partiti si presenteranno con liste separate, e in caso di vittoria contro Fidesz del primo ministro Viktor Orbán a guidare il governo sarà il candidato della lista più votata.
Mesterházy ha fatto sapere che inviterà al dialogo anche la coalizione democratica di sinistra (Dk) dell’ex primo ministro Ferenc Gyurcsány.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento