“La disoccupazione comincia a calare”

Pubblicato il 7 Agosto 2013 alle 10:53

Cover

Secondo i dati che l’Istituto nazionale di statistica dovrebbe pubblicare il 7 agosto, nel secondo semestre in Portogallo i disoccupati sono passati da 740.062 a 689.933.
Per Jornal de Notícias si tratta della riduzione più consistente dal 2000, dopo che dall’arrivo della troika la disoccupazione non aveva fatto che aumentare, superando il 17%.
Secondo gli economisti citati dal quotidiano i segnali di miglioramento sono dovuti soprattutto alle esportazioni, alle privatizzazioni e al turismo.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento