Crisi dell'euro

La Germania cerca alleati responsabili

Pubblicato il 13 Dicembre 2010 alle 12:12

Cover

"I tedeschi spingono i cechi: accettate l’euro e pagate", scriveva Lidové Noviny l’11 dicembre. Secondo il quotidiano di Praga Angela Merkel ha proposto ai primi ministri di Polonia e Repubblica Ceca, Donald Tusk e Petr Nečas, di abbandonare lo zloty e la corona per adottare l’euro. "L’ingresso di paesi con un’alta responsabilità di bilancio nell’eurozona rinforzerebbe la posizione dei paesi del nord (Germania, Austria, Paesi Bassi) nel dibattito sul futuro dell’euro, a scapito dei paesi del sud, Francia in testa, noti per la loro tendenza a spendere senza misura". La richiesta della Germania per adesso non ha ricevuto risposta, precisa Lidové Noviny. A ogni modo il quotidiano sottolinea che "sono finiti i tempi in cui l’eurozona era un club prestigioso con precisi criteri d’ingresso".

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento