La pazienza è finita

Pubblicato il 4 Novembre 2010 alle 12:15

Cover

L'Irish Independent definisce la nuova manovra di bilancio in arrivo il 7 dicembre un "bagno di sangue da 6 miliardi di euro". L'Irish Times si concentra invece sui "violenti scontri durante una manifestazione studentesca". Smentendo l'opinione diffusa secondo cui il paese accetterà passivamente le pesanti misure di austerity, 25mila studenti si sono radunati ieri a Dublino per protestare contro l'impennata delle tasse universitarie. Tuttavia "la più grande protesta studentesca dell'ultima generazione è stata rovinata da violenti scontri", riferisce il quotidiano di Dublino. Dopo che cinquanta studenti hanno fatto irruzione al ministero delle finanze, il Sindacato degli studenti d'Irlanda ha accusato i gruppi di sinistra di "violenza distruttiva e antisociale".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento