“L’Europa finisce a Cipro”

Pubblicato il 22 Marzo 2013 alle 10:38

Cover

Dopo il rifiuto del piano di salvataggio preparato da Nicosia e Bruxelles, “la crisi bancaria dell’isola spaventa l’eurozona. E rischia di contagiare anche le banche degli altri paesi in difficoltà”.
Internazionale riprende diversi articoli della stampa europea, tra cui una riflessione dell’economista greco Costa Lapavitsas, convinto che bocciando il piano il parlamento cipriota abbia fatto una “scelta coraggiosa”.
Secondo Lapavitsas il testo “avrebbe affondato l’economia e minato la fiducia dei risparmiatori europei”.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento