Murdoch verso il monopolio mediatico

Pubblicato su 4 Marzo 2011 alle 11:45

Cover

"Vittoria schiacciante", titola l’Independent dopo che la News Corporation di Rupert Murdoch ha ottenuto dal governo l’autorizzazione ad assumere il controllo totale di BSkyB, la più grande copmpagnia di trasmissioni satellitari del Regno Unito. Ora Murdoch può dedicarsi al contestatissimo acquisto del 61 per cento di BSkyB che ancora non possiede, il cui valore è stimato in 8 miliardi di sterline (9,3 miliardi di euro). "L’affare è discutibile a causa del controllo che Murdoch eserciterebbe sui media britannici", nota l’Independent. Il magnate "controlla già il 37 per cento del mercato dei giornali grazie alla proprietà del Sun, del News of the world, del Times e del Sunday Times". Secondo un docente dell’università di Westminster, se l’affare andasse in porto "si verrebbe a creare un conglomerato di giornali, televisioni, media online e servizi Isp talmente potente da sovrastare qualsiasi altra compagnia di media nel Regno Unito, cosa che non sarebbe accettabile nella maggior parte delle altre democrazie".

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento