Pastore gay-friendly

Pubblicato il 30 Luglio 2013 alle 14:34

“Se una persona è gay e cerca il Signore e ha buona volontà, chi sono io per giudicarla?”, ha dichiarato papa Francesco ai giornalisti che lo hanno accompagnato nel volo di ritorno da Rio de Janeiro, dove aveva presieduto la Giornata mondiale della gioventù.
Il Pontefice ha aggiunto che “gli omosessuali devono essere integrati nella società”, preannunciando forse un grande cambiamento nella posizione della Chiesa cattolica nei confronti di una popolazione che spesso ha rifiutato.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento