Punti di vista

Pubblicato il 10 Maggio 2013 alle 15:23

“Wall Street è tornata”, annuncia l'Economist in copertina. La borsa di New York è in crescita costante dall'inizio dell'anno. Il 7 maggio l'indice Dow Jones ha superato la soglia dei 15mila punti.

La salute dei mercati statunitense conferma il ritorno alla crescita degli Stati Uniti e i buoni segnali provenienti dall'Europa, soprattutto per quanto riguarda la produzione industriale in Germania e Regno Unito.

Anche la crisi del debito sembra stabilizzarsi con il ritorno del Portogallo sui mercati e quello della Grecia previsto per il 2014, e con i tassi spagnoli al minimo degli ultimi tre anni.

Abbònati alla newsletter di Voxeurop in italiano

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!