Putin torna in sella

Pubblicato il 26 Settembre 2011 alle 11:03

Cover

"Putin tornerà a primavera", titola Gazeta Wyborcza a proposito di quello che definisce ironicamente il "più grande segreto della politica russa degli ultimi anni": la successione al Cremlino dopo le elezioni del marzo prossimo. Nel fine settimana i vertici del partito Russia unita e l'attuale presidente Dmitrij Medvedev hanno annunciato ufficialmente che sosterranno la candidatura di Vladimir Putin, intenzionato riprendersi la carica di presidente ricoperta tra il 2000 e il 2008. "Nonostante alle elezioni manchino ancora sei mesi, sappiamo già chi sarà il vincitore", spiega il quotidiano di Varsavia. Secondo l'opinionista russo Leonid Radzihovsky "Putin è considerato da tempo il leader della nazione", e non esistono avversari in grado di contrastarlo. Nel frattempo "l'etica e la professionalità dell'élite [russa] proseguono il loro [inarrestabile] declino".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento