Hanno spento Aleksej Navalnyj

Pubblicato il 16 Febbraio 2024 alle 19:23
Wolterink Navalny Putin

Il 16 febbraio l'amministrazione penitenziaria russa ha annunciato la morte di Aleksej Navalnyj, il principale oppositore politico di Vladimir Putin, nella colonia penale siberiana dove era detenuto dall'agosto 2023. La causa della morte non è ancora nota. Navalny, 47 anni, era stato condannato a 19 anni di reclusione per "estremismo" e a nove anni di reclusione per "appropriazione indebita" e "oltraggio alla corte", accuse considerate prettamente politiche. La sua morte interviene un mese prima delle elezioni presidenziali russe, dalle quali sono stati estromessi la maggior parte degli oppositori di Putin.

Nell'agosto del 2020 Navalnyj era stato ricoverato in Siberia dopo essere stato avvelenato con il novichok, un agente comunemente usato dai servizi sovietici e poi russi, dopo un comizio. Curato a Berlino, è stato arrestato al suo ritorno a Mosca nel gennaio 2021 e condannato a due anni e mezzo di carcere per aver violato gli arresti domiciliari di una precedente condanna per appropriazione indebita.

Le persone vicine a Navalnyj hanno regolarmente denunciato le condizioni di detenzione dell'oppositore, le cui indagini sulla corruzione del regime russo e dei suoi leader infastidiscono il Cremlino, accusandolo di volersi sbarazzare di un oppositore scomodo. Questa accusa è ora ripresa dalla maggior parte dei leader occidentali, che ritengono le autorità russe responsabili della sua morte. Navalnyj è l'ultimo di una lunga lista di critici di Putin scomparsi in circostanze oscure, da Anna Politikovskaja a Boris Nemtsov, Natalia Estemirova, Aleksandr Litvinenko e molti altri.


Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento