Vignetta Elezioni in Spagna

Spinoso

Pubblicato il 2 Maggio 2019 alle 16:24

Il Partito socialista (Psoe) del premier uscente Pedro Sánchez ha vinto le elezioni politiche anticipate del 28 aprile, ottenendo il 28,7 per cento dei voti.
Il principale partito di opposizione, il conservatore Partito popolare (Pp), ha registrato un calo storico, ottenendo il 16,7 per cento dei voti, seguito da vicino dai centristi di Ciudadanos (15,8 per cento), Unidos Podemos (14 per cento) e dal partito di estrema destra Vox, che fa il suo ingresso in Parlamento (10,2 per cento). Sánchez avrà bisogno di formare una coalizione con i nazionalisti baschi e catalani se vuole poter contare su una maggioranza.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento