Vignetta della settimana Vertice NATO di Vilnius

Anticamera per Zelensky

Pubblicato il 12 Luglio 2023 alle 12:49
Amorim Zelensky Erdogan Ucraina Svezia NATO Vilnius 2023

L’Ucraina dovrà aspettare ancora prima di essere ufficialmente invitata a far parte della NATO, mentre l'ultimo ostacolo all'ingresso della Svezia nell'Alleanza Atlantica – il veto della Turchia – è stato rimosso in cambio del sostegno di Stoccolma alla ripresa dei negoziati per l'adesione di Ankara all'Unione Europea.

Al vertice della NATO di Vilnius, l'11 e il 12 luglio, i timori degli Stati Uniti e della Germania per le possibili conseguenze sulla durata e sull'estensione della guerra in Ucraina hanno prevalso sull'entusiasmo dei paesi dell'Europa centrale e orientale e della Francia per l'adesione di Kiev all'Alleanza. La delegazione ucraina, guidata dal presidente Volodymyr Zelensky, è rimasta delusa, anche se gli Alleati hanno discusso a lungo di garanzie di assistenza militare per l'Ucraina.


Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento