“Berlusconi fuori dal parlamento”

Pubblicato su 28 Novembre 2013 alle 09:52

Cover

Il 27 novembre il senato ha sancito la decadenza di Silvio Berlusconi dal suo seggio a causa della condanna definitiva per frode fiscale dello scorso agosto, annuncia La Stampa.
Il Cavaliere, impegnato in una manifestazione di protesta al momento del voto, ha parlato di “un giorno nero per la democrazia” e ha promesso di continuare a fare politica anche fuori dal parlamento, aggiunge il quotidiano.
L’ex premier ha perso anche l’immunità parlamentare e rischia di essere arrestato per gli altri processi in cui è imputato: una condanna in primo grado per prostituzione minorile, un processo per compravendita di senatori e un altro per corruzione di testimoni.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento