“Berlusconi fuori dal parlamento”

Pubblicato il 28 Novembre 2013 alle 09:52

Cover

Il 27 novembre il senato ha sancito la decadenza di Silvio Berlusconi dal suo seggio a causa della condanna definitiva per frode fiscale dello scorso agosto, annuncia La Stampa.
Il Cavaliere, impegnato in una manifestazione di protesta al momento del voto, ha parlato di “un giorno nero per la democrazia” e ha promesso di continuare a fare politica anche fuori dal parlamento, aggiunge il quotidiano.
L'ex premier ha perso anche l'immunità parlamentare e rischia di essere arrestato per gli altri processi in cui è imputato: una condanna in primo grado per prostituzione minorile, un processo per compravendita di senatori e un altro per corruzione di testimoni.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento