“Colpo dalla Spagna alla visione europea di Salmond”

Pubblicato il 28 Novembre 2013 alle 12:34

Cover

Il 27 novembre premier spagnolo Mariano Rajoy ha assestato un colpo ai piani del suo omologo scozzese Alex Salmond per l'indipendenza affermando che se la Scozia scegliesse di lasciare il Regno Unito sarebbe fuori dall'Unione europea e dovrebbe riavviare le procedure di adesione, scrive The Scotsman.
Il governo scozzese aveva svelato la sua proposta per una Scozia indipendente in vista del referendum previsto per settembre 2014. Secondo il documento il nuovo paese sarebbe stato accolto nell'Ue, ma non erano stati forniti ulteriori dettagli.
Rajoy, che deve fare i conti con il secessionismo della Catalogna, ha dichiarato di voler "presentare in modo realistico le conseguenze della secessione agli Scozzesi".

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento