Cover

A gennaio il tasso di occupazione è calato dello 0,8 per cento rispetto all’anno precedente, mentre i salari sono rimasti invariati o sono calati. I polacchi stringono la cinghia tagliando sulle spese, cancellando l’abbonamento alla palestra e comprando vestiti di seconda mano. Secondo un sondaggio di GW “un terzo degli impiegati polacchi teme di essere licenziato da un momento all’altro”.