Vignetta Elezioni in Scozia

Regno (dis)unito

Pubblicato il 12 Maggio 2021 alle 12:37

Può la vittoria dell’Snp (Partito Nazionale scozzese, pro-indipendenza), alle elezioni locali britanniche del 6 maggio che hanno avuto un’affluenza record, far precipitare un secondo referendum sull’indipendenza?  

Nello storico referendum del 18 settembre 2014, il 55,3 per cento degli scozzesi aveva votato “no” all’indipendenza, ma la Brexit, alla quale erano in stragrande maggioranza ostili, è ora realtà.


Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento