Editoriale Iniziativa Europe Talks

Europe Talks: i cittadini protagonisti del dibattito pubblico

Voxeurop collabora con diversi media europei per promuovere “Europe Talks”, una piattaforma che permette ai cittadini di confrontarsi online sulle tematiche, che spesso li vedono opposti, come l’immigrazione, l’ecologia o la salute.

Pubblicato il 6 Ottobre 2021 alle 17:00

Avrete notato che negli ultimi giorni gli articoli di Voxeurop sono accompagnati da un box in inglese che invita i lettori e le lettrici a rispondere "sì" o "no" a domande come "I paesi europei dovrebbero vietare la vendita di auto inquinanti entro il 2030?", "I paesi europei dovrebbero accogliere più rifugiati?" o ancora "La vaccinazione contro il Covid-19 dovrebbe essere obbligatoria?".

Queste domande fanno parte nell'iniziativa Europe Talks volta a creare un dialogo tra le cittadine e i cittadini europei per parlare in tête à tête in videoconferenza sul tema per cui sono stati selezionati. Il "matching" viene fatto dalla piattaforma sulla base delle risposte date dai partecipanti al momento dell'iscrizione e in modo che le coppie siano formate da persone che non condividono le stesse opinioni politiche. Inseguito, verrà organizzato un dibattito online in inglese: uno scambio fondamentale in un periodo in cui la distanza è all'ordine del giorno, ma la necessità di dialogo è più presente che mai. 

L'iniziativa, lanciata quattro anni fa e giunta alla sua terza edizione, quest'anno è sostenuta dalla European Cultural Foundation (Fondazione culturale europea) in collaborazione con una vasta rete di media in 17 paesi. Tra questi, El Confidecial (Spagna), La Repubblica (Italia), Deutsche WelleI (Germania). 

La collaborazione con Voxeurop ci è sembrata naturale: far discutere i cittadini europei su questioni che li riguardano, preoccupano e interessano è parte integrante del nostro Dna. Con questi media condividiamo il desiderio di coinvolgere i cittadini europei nel cuore del dibattito pubblico, al fine di creare uno spazio di discussione democratica che superi le frontiere geografiche e politiche.

Gli iscritti possono partecipare alle discussioni fino a dicembre: Europe Talks si concluderà domenica 12 dicembre con un evento online. Ci vogliono pochi istanti per iscriversi sulla piattaforma: dopo aver risposto a qualche domanda per stabilire il profilo politico, il partecipante è abbinato a una o più persone e si organizza il dibattito. Se anche tu vuoi partecipare alla costruzione di uno spazio per il dibattito pubblico a livello europeo e unirti ai 200mila partecipanti già iscritti al programma Europe Talks, clicca qui.


EUROPE TALKS


Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta


Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento