Impotenti

Pubblicato il 30 Luglio 2014 alle 09:48

"Stop! Repubblica popolare di Donetsk"

Allora non posso fare nulla

L'Ue dovrebbe passare alla cosiddetta "fase tre" delle sanzioni contro la Russia — bloccando l'"accesso ai mercati dei capitali, ai contratti di difesa, ai beni a doppio uso e alle tecnologie sensibili, comprese quelle nel settore energetico " — alla fine della settimana per il sostegno di Mosca ai separatisti filorussi nell'est dell'Ucraina.
Il 25 luglio l'Ue ha imposto il divieto di ingresso e l blocco dei beni di 15 cittadini e 18 società russi. Secondo EUobserver tuttavia, "ci saranno limiti al tipo di debiti che le società russe non potranno contrarre, scappatoie giuridiche per consentire ai francesi di vendere una nave militare alla Russia e la possibilità di tornare indietro se Putin fa il bravo".

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento