Kostas Karamanlis vuole un'altra chance

Pubblicato il 3 Settembre 2009 alle 14:12

Cover

"Ho fallito, ma votate ancora per me". Ta Nea accoglie con ironia la notizia delle elezioni anticipate annunciate il 2 settembre dal premier greco, che ha intenzione di ricandidarsi. Indebolito dagli scandali e dalla cattiva gestione degli incendi, Kostas Karamanlis ha spiegato la sua decisione con la necessità di prendere provvedimenti contro la crisi economica che ha colpito duramente il paese. Il voto, che vede favorita l'opposizione socialista, potrebbe svolgersi il 4 ottobre. Il quotidiano progressista definisce "parodistico" l'appello elettorale di Karamanlis, al potere dal 2004.

Tags
Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento