“La bandiera europea va di moda”

Pubblicato il 21 Novembre 2013 alle 11:26

Cover

A una settimana dal vertice di Vilnius, durante il quale dovrebbe essere firmato l’accordo di associazione tra Ucraina e Unione europea, si registra una “grave penuria di bandiere dell’Ue” nel paese, constata Den.
“La bandiera europea va di moda”, ha spiegato al quotidiano Irina Diadenko, responsabile per le pubbliche relazioni della città di Sumy (est), dove la bandiera europea esposta davanti al municipio è stata rubata dai passanti.
Il quotidiano ha interpellato diversi produttori di bandiere, e tutti riportano un aumento della domanda, soprattutto da parte dei privati.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento