La crisi rimpatria i migranti

Pubblicato il 14 Ottobre 2010 alle 09:49

Cover

"Il rimpatrio alletta i migranti", titola l'edizione in inglese di Kathimerini. Secondo il quotidiano greco il piano finanziato dall'Unione europea, che incoraggia il ritorno volontario in patria degli immigrati illegali in Grecia, sta riscuotendo un successo inatteso. L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha già contato 1.300 candidature, mentre il programma, lanciato all'inizio dell'anno, ne prevedeva soltanto 450. Trecento migranti sono già stati rimpatriati, a un costo di 1.300 euro ciascuno. La maggioranza dei candidati al rimpatrio sono afgani (630), seguiti da pachistani (299) e siriani (89). La maggior parte dei migranti dice di voler tornare in patria perché in Grecia non si riesce a trovare lavoro.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento