“La sorpresa di Francesco”

Pubblicato il 14 Marzo 2013 alle 09:56

Cover

Al secondo giorno di conclave e al quinto scrutinio, i 115 cardinali elettori hanno scelto l'arcivescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio, 76 anni.
Bergoglio non era tra i favoriti. Primo latinoamericano e primo gesuita a diventare vescovo di Roma, ha scelto il nome di Francesco, “un segno di semplicità” per un religioso ”solido nella dottrina ma allo stesso tempo riformatore”, scrive il Corriere.
Il quotidiano ricorda inoltre che il 266esimo sovrano pontefice è nato da genitori italiani, è “appassionato di tango” e “parla il dialetto piemontese”.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento