“La troika rivela errori nella spesa per la sanità”

Pubblicato il 3 Aprile 2013 alle 10:05

Cover

Il governo irlandese dovrà fornire ai creditori della troika Ue-Bce-Fmi rapporti mensili sulle spese sanitarie nel quadro del processo di riduzione dei costi.
Secondo un rapporto confidenziale preparato dalla Commissione europea, i creditori internazionali sono preoccupati dalle spese sanitarie eccessive, dalla quantità di mutui non pagati e dal persistere di alti livelli di disoccupazione.
I risultati saranno discussi da una serie di commissioni finanziarie del parlamento irlandese e di quello tedesco, per poi essere pubblicati prima della prossima ispezione della troika, prevista per fine mese.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento