Vignetta Tensione USA–Iran

L’Europa avanza in Medio Oriente

Pubblicato il 8 Gennaio 2020 alle 07:00

Ordinando un attacco aereo che ha eliminato il generale iraniano Qassem Soleimani il 2 gennaio a Baghdad, il Presidente degli Stati Uniti ha scosso gli equilibri in Medio Oriente e messo l'Unione europea in una posizione difficile.

Mentre il presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha dissuaso Teheran dal compiere ritorsioni, il capo della diplomazia dell'UE Josep Borrell ha invitato il suo omologo iraniano a Bruxelles, per salvare l'accordo sul programma nucleare iraniano ed evitare un'escalation tra Stati Uniti e Iran.

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento