“L’offensiva dello Stato per bloccare la consultazione comincia”

Pubblicato il 29 Settembre 2014 alle 09:28

Cover

“Lo Stato ha velocemente messo in piedi ieri la sua risposta politica e istituzionale alla legge del parlamento catalano che indice una consultazione” sull’indipendenza della Catalonia, scrive La Vanguardia, all’indomani della decisione con la quale il Consiglio di Stato, la più alta istanza consultiva dello Stato, “ha approvato all’unanimità” il quadro legale della strategia di Madrid per impedire che si svolga quello che considera come un referendum di fatto. Il Consiglio si è riunito all’indomani della firma da parte del presidente della Catalonia Artur Mas di un decreto che indice la consultazione per il 9 novembre.
Il quotidiano spiega che, secondo il governo, la consultazione è in realtà un referendum mascherato, e quindi vietato dalla Costituzione, che è il solo competente per indire questo tipo di consultazione e che tutti gli spagnoli dovrebbero essere consultati. Il governo si dovrebbe riunire questo 29 settembre per decidere di adire la Corte costituzionale per bloccare il voto. Se la Corte dovesse accogliere l’impugnazione la consultazione potrebbe slittare fino alla sua decisione finale, aggiunge La Vanguardia. Nel frattempo Mas ha dichiarato in un’intervista in televisione che “le urne saranno pronte il 9 novembre”.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento