Vignetta Pride Month

Lutti invece di applausi

Pubblicato il 29 Giugno 2022 alle 13:41

Il Pride Month (mese dell’orgoglio) è una festività internazionale che si tiene ogni anno, tradizionalmente nel mese di giugno, per celebrare la lotta per i diritti lgbtq+, ha avuto una conclusione tragica a Oslo: nella notte tra il 24 e il 25 giugno un uomo armato ha sparato nel centro della capitale norvegese, in prossimità di un popolare bar gay, uccidendo due persone e ferendone più di 20.

Lo stesso 25 giugno, a Varsavia, si teneva anche l’Equality Parade, che questanno è stata organizzata insieme alla KyivPride, spostata in seguito allo scoppio della guerra in Ucraina. In una Polonia caratterizzata da un governo ostile ai diritti lgbtq+, questa marcia ha rivestito un’importanza particolare: quest’anno è stata anche l’occasione per allertare la comunità internazionale del pericolo a cui è sottoposta la popolazione ucraina e in particolare le comunità più marginalizzate.

Malgrado l'evoluzione dei costumi, in Ucraina le persone lgbtq+ sono tuttora discriminate. In molti altri paesi d’Europa la situazione non è molto migliore: è in aumento la retorica omofoba e, in molti paesi, la legislazione in materia di diritti umani non migliora. Malgrado un lento miglioramento dell’opinione pubblica nei confronti delle persone lgbtq+, le violenze commesse contro di loro sono in aumento negli ultimi anni in tutta Europa.


Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta


Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento