Madrid ha pagato il riscatto?

Pubblicato il 23 Agosto 2010 alle 11:43

Cover

"La fine di un incubo: 267 giorni", annuncia Público. I due volontari spagnoli rapiti in Mauritania lo scorso novembre sono stati liberati dopo quasi 9 mesi di prigionia. La fine del "rapimento più lungo in nord Africa", commissionato da Al Qaeda nel Maghreb Islamico (Aqim), segue di poco l'estradizione in Mali di un terrorista condannato in Mauritania. Secondo Al Arabiya "il governo spagnolo avrebbe pagato tra i 5 e i 10 milioni di euro per ottenere la liberazione degli ostaggi".

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento