Merkel e Sarkozy al soccorso della Grecia

Pubblicato il 14 Settembre 2011 alle 13:31

Cover

"Merkel e Sarkozy prendono in mano le redini della Grecia", titola El Periódico. All'indomani di una nuova giornata di tensione sui mercati "la Germania e la Francia cercano di evitare il default 'incontrollato' di Atene", precisa il quotidiano di Barcellona. L'intervento di Parigi e Berlino consisterà in una videoconferenza tra la cancelliera tedesca, il presidente francese e il primo ministro greco George Papandreou fissata per oggi. Secondo El Periódico si tratta di "un'iniziativa per non abbandonare la Grecia al suo destino". La discussione continuerà in occasione del Consiglio dei ministri delle finanze dell'Ue convocato per il 16 settembre a Breslavia (Polonia) per far fronte "alla delicata situazione economica dell'Europa", attualmente "in preda a rumors" che la fanno vacillare. El Periódico si aggiunge al coro di critiche che hanno accolto le recenti dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, secondo il quale Spagna e Italia rappresentano un "problema grave" per l'euro. "Forse Obama non è stato prudente", ma ha comunque evidenziato "lo smarrimento del mondo davanti alla lentezza ai dubbi nel processo decisionale dell'Unione europea".

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento