Repubblica Ceca

“Nečas taglia gli euro-sussidi per gli agricoltori più del necessario”

Pubblicato il 13 Marzo 2013 alle 10:11

Cover

Gli agricoltori cechi hanno scoperto che perderanno 300 milioni di euro di sussidi a causa dei tagli alla spesa per l’agricoltura nel bilancio europeo 2014-2020.
I tagli al Fondo per lo sviluppo rurale sono stati sanciti con l’approvazione del primo ministro Petr Nečas, in modo da aumentare le risorse del Fondo di coesione. Tuttavia Nečas non ha informato dei tagli il governo e il parlamento.
Secondo il Financial Times Nečas è uno dei grandi sconfitti del vertice di febbraio sul budget. Gli agricoltori si rivolgono in massa al ministero dell’agricoltura per protestare contro la decisione.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Abbònati!

Sullo stesso argomento