Nessuno ascolta

Pubblicato su 5 Novembre 2013 alle 16:21

Aiuto!
Il 5 novembre gli inviati della troika hanno incontrato il ministro delle finanze greco Yannis Stournaras per discutere del deficit di bilancio previsto per il 2014.
Mentre Ue, Bce ed Fmi prevedono un deficit di due miliardi di euro, il governo greco punta a proporre un budget con un disavanzo primario (cioè al netto del servizio del debito) di 500 milioni.
Questa differenza di vedute potrebbe compromettere lo sblocco di una nuova tranche di aiuti internazionali alla Grecia.

Categorie

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!