Vignetta Dopo l’elezione di Donald Trump

Nuova tendenza

Pubblicato il 11 Novembre 2016 alle 11:02

La vittoria del repubblicano Donald Trump nelle presidenziali americane, l'8 novembre, dopo una campagna all'insegna della provocazione e dello scontro, ha suscitato un'ondata di preoccupazione in Europa. Tranne tra i leader populisti, come l'ungherese Viktor Orbán, l'olandese Geert Wilders, la tedesca Frauke Petry e la francese Marine Le Pen, per i quali l'elezione del magnate politicamente scorretto è segno di una tendenza di fondo in occidente, e della quale puntano a trarre vantaggio nelle prossime elezioni nei rispettivi paesi.

Ti è piaciuto questo articolo? Ci fa piacere! È in libero accesso perché per noi il diritto a un’informazione libera e indipendente è essenziale per la democrazia. Ma questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha un costo. Abbiamo bisogno del tuo sostegno per continuare a pubblicare degli articoli in diverse lingue e in totale indipendenza per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di membership e i loro vantaggi esclusivi, ed entra a far parte sin da ora della community di Voxeurop!

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento