“Prostituzione, il dibattito più antico del mondo”

Pubblicato il 27 Novembre 2013 alle 09:57

Cover

La proposta di legge che dovrebbe rendere punibili i clienti delle prostitute divide tutti i partiti, superando la barriera destra-sinistra, scrive Libération.
Il testo presentato dal governo socialista il 27 novembre sarà discusso in parlamento a fine settimana. Nel suo editoriale il quotidiano ricorda i termini di un dibattito che agita da sempre il mondo intellettuale francese: i legislatori devono occuparsi della vita privata? Si tratta solo di questioni private dal momento che la maggior parte delle prostitute è vittima di sfruttamento?

Questa legge non abolirà la prostituzione, ma almeno darà il segnale che i rappresentanti nazionali condannano questo asservimento.

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento