Quanto ci costa un immigrato?

Pubblicato il 11 Settembre 2009 alle 14:17
Trouw, 11 settembre 2009.

Cover

"Quanto ci costa un immigrato?" La domanda è stata posta ufficilamente al governo olandese dal Pvv di Geert Wilders lo scorso 22 luglio. Il 10 settembre il governo ha cercato di rispondere. "Non teniamo conto del valore economico degli esseri umani", ha spiegato ministro dell'integrazione Eberhard Van der Laan su Trouw. Sostiene di non aver voluto rispondere per paura che il partito xenofobo strumentalizzi le cifre e ne faccia un argomento a favore dell'espulsione dei musulmani.

Anche se gli altri partiti definiscono la domanda del Pvv "ignobile ed esecrabile", secondo loro esso ha diritto a una risposta più precisa. Il ministro di è detto disponibile a ponderare gli effetti delle politiche migratorie, ma si rifiuta di calcolare il costo degli individui. Secondo il Pvv, questa falsa risposta dimostra che i contribuenti sono costretti a farsi carico dell'immigrazione di massa.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento