Non possiamo restare insensibili al messaggio degli ucraini

Il 3 dicembre parlamento ucraino ha respinto una mozione di sfiducia contro il governo presentata dall'opposizione.
Solo 186 deputati hanno votato la sfiducia, mentre la maggioranza richiesta era di 226 voti. Tre deputati hanno votato contro e gli altri si sono astenuti.
Intanto le manifestazioni contro la rinuncia all'accordo di associazione con l'Unione europea, a cui partecipano anche le attiviste di Femen, continuano a Kiev in tutto il paese.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento