Non possiamo restare insensibili al messaggio degli ucraini

Il 3 dicembre parlamento ucraino ha respinto una mozione di sfiducia contro il governo presentata dall'opposizione.
Solo 186 deputati hanno votato la sfiducia, mentre la maggioranza richiesta era di 226 voti. Tre deputati hanno votato contro e gli altri si sono astenuti.
Intanto le manifestazioni contro la rinuncia all'accordo di associazione con l'Unione europea, a cui partecipano anche le attiviste di Femen, continuano a Kiev in tutto il paese.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di traduzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento