“Wulff in tribunale per corruzione”

Pubblicato il 28 Agosto 2013 alle 09:52

Cover

Il 27 agosto il tribunale di Hannover (Bassa Sassonia) ha accolto la richiesta del procuratore generale di processare per traffico d’influenza l’ex presidente della repubblica Christian Wulff (2010-2012).
“Il caso di Wulff è il primo in cui un ex presidente tedesco finisce in tribunale per aver chiesto vantaggi personali”, rileva Tagesspiegel.
Wulff è accusato di aver accettato che il produttore cinematografico David Groenewold pagasse il suo albergo e la babysitter durante la sua visita all’Oktoberfest di Monaco nel 2008, quando era ministro-presidente della Bassa Sassonia. In cambio Wulff avrebbe chiesto alla Siemens di finanziare un film prodotto da Groenewold.
Wulff, che si è [dimesso]() nel febbraio 2012, rischia una multa o un massimo di tre anni di prigione.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento