“Conflitto fiscale: trovata la soluzione con gli Stati Uniti”

Pubblicato il 29 Agosto 2013 alle 08:48

Cover

“Svizzera e Stati Uniti si sono finalmente accordati”, annuncia Le Temps all’indomani del via libera del Consiglio federale alla soluzione proposta da Washington per permettere alle banche svizzere di mettersi in regola con il fisco americano.
Secondo il quotidiano

le condizioni che gli istituti elvetici dovranno accettare, e soprattutto l’importo delle ammende che dovranno pagare, non saranno svelate fino alla firma di una dichiarazione comune da parte dei due paesi.

Le Temps sottolinea che per i banchieri

Il meglio del giornalismo europeo, ogni giovedì, nella tua casella di posta

la prospettiva delle ammende rovina il sollievo di veder prendere forma una soluzione che mette fine a oltre due anni di tensioni tra i due paesi.

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento