“Gli islamisti rispondono in Algeria”

Pubblicato il 17 Gennaio 2013 alle 10:34

Cover

La Francia non ha ancora confermato la presenza di cittadini francesi né la morte di uno di loro nell’assalto lanciato il 16 gennaio da un gruppo armato chiamato Katibat Al-Mulathamin (“brigate mascherate”) nell’impianto di In Amenas, alla frontiera con la Libia. Gli assalitori hanno dichiarato di essere legati ad Al-Qaeda e hanno chiesto la fine dell’intervento militare francese in Mali.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento