Il Qatar dà una mano alle banche

Pubblicato su 30 Agosto 2011 alle 12:42

Cover

In Grecia è il momento della "luna di miele tra le banche", scrive Ta Nea. Tutta la stampa greca plaude al "matrimonio dell’anno": la fusione tra Alpha e Eurobank, rispettivamente seconda e terza banca del paese, è stata realizzata con il sostegno finanziario del Qatar e rappresenta "il più grande investimento straniero in Grecia da anni". Il 29 agosto l’annuncio dell’operazione ha dato la spinta ai mercati, e la borsa di Atene ha guadagnato il 14 per cento. "Grazie all’apporto del Qatar – 500 milioni di euro per controllare il 17 per cento del gruppo – il nuovo colosso bancario diventerà la più grande banca in Grecia e nei Balcani. Questa fusione, inoltre, testimonia l’apertura del settore bancario greco", spiega Ta Nea.

Categorie

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento