“Non se ne parla di piangere, non se ne parla di avere paura”

Pubblicato il 19 Settembre 2013 alle 09:27

Cover

Citando i suoi versi, Eleftherotypia rende omaggio al rapper militante antifascista Pavlos Fyssas, ucciso la notte tra il 17 e il 18 settembre da un membro del partito di estrema destra Alba Dorata.
Il quotidiano parla di “crimine politico” e riporta che diverse migliaia di persone hanno manifestato nel quartiere di Kerastini, al Pireo, dove Fyssas (34 anni) è stato pugnalato a morte. La polizia è intervenuta con gas lacrimogeni e cannoni ad acqua, arrestando 23 persone.
Diverse manifestazioni si sono svolte anche in altre città del paese, parallelamente a quelle che organizzate nell’ambito dello sciopero dei dipendenti pubblici contro il licenziamento degli impiegati.
Il governo sta studiando il modo di reprimere Alba Dorata, che conta ormai diversi deputati indagati per violenza e i cui affiliati sono responsabili di numerosi attacchi contro gli immigrati.

Sei un mezzo d'informazione, un'impresa o un'organizzazione? Scopri le nostre offerte di servizi editoriali su misura e di tradzuzione multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di mezzi d'informazione indipendenti. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti alla nostra comunità!

Sullo stesso argomento