Idee L’Europa dopo il Covid-19
Julien Benda, secondo da sinistra, durante una riunione antifascista in Spagna, nel 1937.

Le élite ci hanno tradito. È tempo di creare una repubblica europea

Dopo la pandemia, i cittadini dell'Unione devono cogliere l'occasione per costruire una democrazia di eguali che condividono le stesse protezioni

Pubblicato il 7 Giugno 2020 alle 11:29
VIDAL/EFE/Newscom – Maxppp  | Julien Benda, secondo da sinistra, durante una riunione antifascista in Spagna, nel 1937.

Nel 1933, anno della presa del potere nazista, lo scrittore francese Julien Benda (secondo da sinistra in questa foto del 1937) scrisse il suo Discorso alla Nazione Europea, esortando i cittadini del continente a unirsi attorno ai loro valori universali e condivisi e contro i nuovi mostri del nazionalismo. Mentre l'Europa marciava verso il massacro della propria anima e del proprio popolo, c’era chi osava sognare l'impossibile.

Benda non era solo. Il manifesto di Ventotene, uno dei testi fondanti del federalismo europeo, venne redatto nel 1941. E fu sullo sfondo di un continente in rovina che Churchill, nel 1946, esortò la costruzione degli "Stati Uniti d'Europa". La rinascita del continente sarebbe stata impensabile se la fiamma dell'unità europea non fosse stata mantenuta viva durante l‘ora più buia.

Anche se la sfida posta dalla pandemia di Covid-19 è stata spesso paragonata a una guerra, sia…

Iscriviti alla newsletter di Voxeurop in italiano

Ti è piaciuto questo articolo? Noi siamo molto felici. È a disposizione di tutti i nostri lettori, poiché riteniamo che il diritto a un’informazione libera e indipendente sia essenziale per la democrazia. Tuttavia, questo diritto non è garantito per sempre e l’indipendenza ha il suo prezzo. Abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a pubblicare le nostre notizie indipendenti e multilingue per tutti gli europei. Scopri le nostre offerte di abbonamento e i loro vantaggi esclusivi e diventa subito membro della nostra community!

Sei un media, un'azienda o un'organizzazione? Dai un'occhiata ai nostri servizi di traduzione ed editoriale multilingue.

Sostieni il giornalismo europeo indipendente

La democrazia europea ha bisogno di una stampa indipendente. Voxeurop ha bisogno di te. Unisciti a noi!

Sullo stesso argomento